Impianti dentali All-On-6 in Albania: la procedura e i suoi vantaggi

Una protesi fissa permanente può essere impiantata nella mascella inferiore in almeno 5 settimane e nella mascella superiore in almeno 12 settimane utilizzando la tecnica implantare All-On-6. Questa nuova tecnologia prevede la riparazione della protesi dentaria nello stesso giorno. L'utilizzo di denti fissi è un'opzione appropriata per i pazienti che presentano una perdita ossea, in particolare nelle zone posteriori dei denti.

Gli impianti All-On-6 sono un tipo di impianto dentale utilizzato per ricostruire la bocca di una persona quando una o entrambe le arcate hanno perso un numero considerevole di denti. Questa tecnica consente ai pazienti di ripristinare tutti i denti con sei impianti dentali dall'aspetto naturale e sensazionale. Poiché gli impianti All-On-6 raramente richiedono un innesto osseo, sono ideali per le persone con una massa o una quantità minima di osso nelle mascelle.

Non tutte le persone sono adatte a tutti i 10 impianti dentali. Chi è fumatore o diabetico potrebbe non essere un buon candidato per questo intervento. La terapia è consigliata alle persone a cui mancano tutti i denti o che intendono rimuovere i denti rimanenti e sostituirli con impianti. In sostituzione delle protesi tradizionali, il trattamento All-On-6 offre un trattamento affidabile e a lungo termine.

Che cos'è la tecnica di implantologia All-On-6?

Gli impianti All-On-6 vengono posizionati ad angoli specifici e successivamente viene fissata la protesi dentale. È un'opzione terapeutica per le persone che non possono utilizzare una protesi a causa di una significativa perdita ossea. Gli impianti possono essere inseriti il giorno stesso dell'intervento. Per ridurre al minimo le difficoltà che possono sorgere durante il trattamento, prima della pianificazione del trattamento viene effettuata una valutazione radiografica dell'osso. Durante questo processo vengono applicati sistemi tecnologici avanzati. La procedura di trattamento è progettata tenendo conto della densità e dell'altezza dell'osso.

Chi è idoneo alla tecnica implantare All-On-6?

Le persone che possono sottoporsi a impianti All-On-6 sono quelle che non hanno un'alterazione che impedisca loro di sottoporsi a un intervento di implantologia dentale. Di conseguenza, questa procedura può essere eseguita su persone che non hanno una patologia sistemica e hanno una densità ossea sufficiente. Le seguenti situazioni rendono necessario questo trattamento:

  • Se il volume e la densità dell'osso nell'area intermedia dei piccoli denti molari del paziente sono sufficienti e la mascella è completamente malocclusa, è possibile utilizzare questo tipo di trattamento.
  • Questa procedura può essere utilizzata se le cavità estrattive vengono pulite accuratamente dopo l'estrazione del dente.
  • Può essere utilizzato se l'igiene dentale del paziente è adeguata e l'estrazione viene eseguita.
  • Se è disponibile una clinica con una protesi fissa temporanea, si può ricorrere a questa procedura.

Quali sono le fasi del trattamento con il metodo implantare All-On-6?

I pazienti che si sottopongono al trattamento con impianti All-On-6 vengono per lo più valutati clinicamente e radiologicamente dai dentisti. Questi ultimi pianificano le cure appropriate per i pazienti utilizzando le letture della tomografia computerizzata. La protesi dentaria viene quindi fissata agli impianti dentali dopo l'inserimento di quattro o sei impianti dentali. Le preparazioni speciali durano in media da 10 a 12 giorni per preparare i denti permanenti. Le protesi dentali permanenti vengono installate dai pazienti circa 3 mesi dopo.

Quali sono i vantaggi degla procedura di implantologia All-On-6?

  • Il miglioramento è rapido.
  • Permette di tornare a gustare il cibo e a parlare.
  • Avrete un bellissimo sorriso bianco perlato.
  • Le protesi rimovibili non sono necessarie.

Mentre le protesi rimovibili tradizionali possono sostituire efficacemente una porzione completa dei denti mancanti o persi, gli impianti dentali All-On-6 offrono un modo solido e permanente per ricostruire un'intera serie di denti. In questo modo i pazienti si sentono padroni dei loro denti e migliorano la loro vita quotidiana perché possono di nuovo masticare e parlare senza problemi. Con gli impianti dentali All-On-6 non è necessario utilizzare i fastidiosi adesivi per protesi o rimuovere le protesi per pulirle e disinfettarle. I denti sostitutivi funzionano come quelli naturali.

Quanto durano gli impianti All-On-6? Qual è il processo di terapia implantare All-On-6? 

L'intero processo degli impianti All-On-6 richiede dalle 2 alle 4 ore e può essere eseguito completamente in un solo giorno. In base alla massa ossea del paziente, potrebbe essere necessario ricorrere a un innesto osseo. Poiché non esistono due bocche uguali, è fondamentale che il dentista analizzi meticolosamente la bocca prima di iniziare l'intervento. Gli impianti dentali vengono impiantati nell'osso mascellare utilizzando l'anestesia locale per tutta la durata dell'intervento. Man mano che gli impianti guariscono, la protesi provvisoria può essere fissata su di essi.  

Vengono fissati agli impianti con una soluzione permanente, come un ponte dentale o una protesi rimovibile, subito dopo il recupero degli impianti. La bocca si riprenderà e l'osso e le gengive cambieranno forma per adattarsi alla nuova protesi durante i primi tre mesi dopo il trattamento. In questo periodo i pazienti devono evitare di consumare cibi duri. Anche in questo caso, dopo l'intervento, i pazienti possono prevedere un certo indolenzimento e gonfiore. Nella maggior parte dei casi i problemi scompaiono entro una settimana. 

Dopo il trattamento, i pazienti dovranno recarsi regolarmente dal dentista, soprattutto nei primi tre mesi. Se si nota che qualcosa non va bene, è necessario rivolgersi subito al dentista per evitare complicazioni o infezioni. Le visite dal dentista si riducono notevolmente una volta che gli impianti dentali sono stati installati e non vi è più alcuna rigidità o agonia.

Come funziona il sistema di impianti All-On-6?

Gli impianti dentali di All-on-6 appaiono e funzionano esattamente come i denti veri. Gli impianti dentali All-On-6 utilizzano solo sei impianti per sostituire tutti i denti. La tecnica è suddivisa in due fasi. La prima prevede l'inserimento dell'impianto e la seconda l'installazione della protesi. Gli impianti sono in titanio e i denti All-On-6 possono essere costruiti in molti materiali, tra cui protesi, porcellana e ceramica; il costo del trattamento è determinato dall'esame dentistico e dalla scelta del materiale. Gli interventi di protesi dentaria All-On-6 prevengono la perdita ossea indesiderata sostituendo la radice dei denti. Gli impianti sostituiscono la radice dei denti, quindi si sentono esattamente come i denti originali.

Cosa sono il rialzo del seno mascellare e l'innesto osseo?

Analizzare le procedure di rialzo del seno mascellare e di innesto osseo; La mascella superiore presenta delle cavità anatomiche note come seni mascellari. In alcuni pazienti questi spazi possono allargarsi in seguito alla sostituzione del dente. Quando l'impianto non può essere impiantato a causa di questo allargamento, la membrana del seno viene tirata più in alto e vengono introdotti materiali per la formazione dell'osso. Questa operazione viene definita "rialzo del seno mascellare". Si parla anche di "rialzo del seno mascellare", per usare un altro termine. I materiali utilizzati nell'impianto osseo possono essere artificiali, animali o umani. Nei pazienti con osso molto ridotto non è possibile inserire tutti e sei gli impianti nella stessa seduta dopo il trattamento di rialzo del seno mascellare. Dopo un determinato periodo di tempo, inizia l'applicazione. Se l'osso è sufficiente a sostenere l'impianto, sia il rialzo del seno mascellare che l'inserimento dell'impianto possono essere eseguiti in un'unica seduta.

Prima di sottoporsi all'intervento di implantologia dentale All-On-6

Di solito non è necessario un innesto osseo per la procedura All-On-6. In base alla massa ossea del paziente, può essere indispensabile. Prima di iniziare l'intervento, il dentista analizzerà ed esaminerà la bocca e farà una raccomandazione di conseguenza.

Durante il processo di implantologia dentale All-On-6

Mentre il paziente è anestetizzato con un anestetico locale o un sedativo per via endovenosa, il chirurgo inserisce gli impianti dentali nell'osso mascellare. Una volta che gli impianti sono guariti, è possibile applicare una protesi provvisoria per ottenere un bel sorriso il giorno stesso!

Dopo la chirurgia implantare All-On-6

La bocca guarirà entro i primi tre mesi dall'intervento. Per accogliere il nuovo attacco, l'osso e le gengive cambieranno forma. I pazienti devono evitare di consumare pasti duri o particolarmente masticabili durante questo periodo. Dopo che gli impianti si sono fusi nell'osso mascellare, viene installata sugli impianti una soluzione permanente, come un ponte dentale o un'overdenture rimovibile.

Avrò dolore dopo aver fatto ricorso alla tecnica implantare All-On-6?

È possibile avvertire dolore dopo la tecnica implantare All-On-6. Questo dolore, tuttavia, è abbastanza modesto. Un'altra possibilità è il gonfiore. Il medico vi darà degli antidolorifici da utilizzare in caso di fastidio dopo l'intervento. Non c'è dolore durante il trattamento perché viene eseguito in anestesia locale. Se i pazienti sono terrorizzati dalla chirurgia, il trattamento può essere eseguito in sedazione o in anestesia generale. Di conseguenza, i pazienti che soffrono di nervosismo o sono terrorizzati dalla chirurgia possono sottoporsi all'intervento senza dolore.

Come dovrebbe essere l'alimentazione dopo la tecnica implantare All-On-6?

Esistono alcune considerazioni nutrizionali dopo il trattamento All-On-6. Dopo la procedura implantare All-On-6, i medici consigliano ai pazienti di seguire una dieta. Questa dieta deve essere seguita per i tre mesi necessari affinché l'impianto e l'osso si leghino. Si consiglia di evitare pasti pesanti e di seguire le regole di pulizia. La protesi permanente, che verrà creata in seguito, può essere alimentata senza alcuna dieta supplementare. Tuttavia, se la protesi si frattura durante questo processo, è necessario consultare degli specialisti e correggere l'eventuale perdita dell'impianto.

È difficile prendersi cura di sé dopo aver seguito la tecnica implantare All-On-6?

Dopo il posizionamento degli impianti All-On-6, i pazienti devono prestare attenzione. Per la pulizia e la manutenzione del cavo orale si consigliano lavaggi orali, spazzolini e filo interdentale, oltre allo spazzolamento quotidiano dei denti. Ogni sei mesi, i pazienti devono recarsi dal medico e sottoporsi a una valutazione.

Il metodo implantare All-On-6 avrà successo?

All-On-6 ha un alto tasso di successo. Secondo la ricerca, si tratta di una strategia di trattamento altamente vantaggiosa se esaminata per un lungo periodo di tempo.

Qual è la differenza tra il metodo implantare All-On-6 e un sistema implantare standard?

Se si confrontano gli impianti All-On-6 con quelli standard, gli impianti All-On-6 sono posizionati con un angolo leggermente maggiore rispetto alla mascella rispetto agli impianti standard. Di conseguenza, gli individui possono beneficiare di un maggiore supporto osseo. In questo modo possono gestire il peso che 8 impianti possono sopportare con 4 o 6 impianti. Inoltre, si tratta di un approccio terapeutico che può essere utilizzato da chirurghi maxillo-facciali o da persone con una notevole esperienza medica. Si tratta di impianti estremamente resistenti.

Ulteriori distinzioni sono le seguenti:

  • Gli impianti convenzionali costano di più. Tuttavia, poiché gli impianti All-On-6 vengono utilizzati meno frequentemente, il loro prezzo riflette questa situazione.
  • Anche se tutti gli impianti consentono di riprendere la vita regolare dopo 3 mesi, quelli standard possono richiedere dai 6 ai 10 mesi.
  • Il metodo implantare tipico richiede un intervento chirurgico esteso. Il numero di interventi chirurgici effettuati con gli impianti All-On-6, invece, è inferiore.
  • Gli impianti tradizionali non utilizzano protesi temporanee. Negli impianti All-On-6, invece, viene inserita immediatamente una protesi provvisoria, senza causare alcun danno ai pazienti.
  • Nelle applicazioni implantari tipiche, si ricorre a un trapianto osseo. Questa tecnica non è necessaria con gli impianti All-On-6.

Quanto costano il trattamento implantare All-On-6?

Gli impianti All-On-6 hanno prezzi che dipendono dal singolo individuo. La determinazione del costo del trattamento dipende interamente dal numero di impianti necessari, dal materiale della costruzione del dente superiore, dal numero di denti presenti, dalla tecnica di trattamento utilizzata e dai processi chirurgici necessari.

Quali sono gli altri vantaggi della procedura implantare All-On-6?

I vantaggi dell'impianto All-On-6 sono i seguenti:

  • Attraverso un'unica procedura chirurgica, tutti i pazienti a cui mancano i denti possono avere protesi dentarie fisse nello stesso giorno.
  • Durante l'intervento non vengono eseguite tecniche come il rialzo del seno mascellare o l'aggiunta di osso. Si tratta quindi di un'applicazione semplice che non richiede tecniche chirurgiche complesse.
  • La procedura richiede molto meno tempo rispetto agli interventi di implantologia dentale tradizionali.
  • Rispetto agli interventi di implantologia dentale tradizionali, il costo è inferiore perché il numero di impianti dentali utilizzati è ridotto.
  • Rispetto alle protesi dentali tradizionali fissate su impianti, è un'applicazione più semplice da pulire e conservare.
  • Si tratta di un'applicazione che può essere personalizzata per offrire un aspetto estetico, una linea di risate e un'estetica del sorriso.
  • È appropriato per le persone che non possono utilizzare protesi dentarie rimovibili a causa della sensazione di nausea.

Sommario

Contattaci

Esplora altri articoli

it_ITItaliano
Per richiedere un preventivo gratuito, compilate il modulo sottostante.