5 Consigli per Aiutare il Vostro Bambino ad Avere Denti e Gengive Sane.

Siete consapevoli che una buona salute orale è un fattore essenziale della salute generale dell'organismo? Siete consapevoli che numerosi problemi di salute derivano da una scarsa igiene orale? 

Quindi, come si capisce, una cura adeguata dei nostri denti fin dall'infanzia sarà definitiva per creare un corpo e un organismo sani. Poiché tutto nasce come abitudine, è essenziale stabilire uno standard per una corretta igiene orale fin dai primi anni di vita del bambino.

Tuttavia, poiché siete lo specchio di vostro figlio, tutto parte da voi! Per questo motivo, siete obbligati a introdurre il vostro bambino alla routine quotidiana di lavaggio e pulizia dei denti fin dalla prima infanzia.

Continuate a leggere e vi presenteremo 5 consigli che possono aiutarvi a migliorare la salute dei denti e delle gengive del vostro bambino.

Come la pulizia dei denti dei bambini differisce da quella degli adulti | Odontoiatria di famiglia Baucum
  1. Lo Spazzolino da Denti è il Miglior Amico del Bambino

L'azione più essenziale e cruciale per mantenere una corretta salute orale è lo spazzolamento quotidiano dei denti del bambino. Dovete insegnare a vostro figlio che lo spazzolino è il suo migliore amico e che con il suo utilizzo può beneficiare di una corretta salute orale. Lo spazzolino rimuove la placca batterica e i resti di cibo. Per farlo in modo corretto è necessario farlo dopo ogni pasto per circa 3-5 minuti. 

L'uso di un dentifricio appropriato aiuta a pulire i denti in modo efficace e allo stesso tempo fornisce una protezione eccezionale per i denti. È importante iniziare a lavare i denti del bambino fin dalla prima infanzia con uno spazzolino per bambini e un dentifricio contenente fluoro. Tuttavia, non bisogna dimenticare che anche lo spazzolino ha un ruolo essenziale nel processo di spazzolamento. È necessario insegnare al bambino qual è il modo migliore per lavarsi i denti e controllarlo regolarmente per mantenere denti e gengive in ottime condizioni.  

  1. Il Filo Interdentale è Indubbiamente Necessario!

Il filo interdentale completa il lavoro dello spazzolino e aiuta a pulire i denti e le gengive del bambino. Inoltre, protegge i denti del bambino dalle carie intermedie. È necessario insegnare al bambino a usare correttamente il filo interdentale fin dall'età di 6 anni. L'uso del filo interdentale può essere un po' difficile. Questo perché richiede pazienza e fermezza. Dopo aver imparato a usare il filo interdentale con precisione, questo diventerà un'abitudine quotidiana per il bambino.

5 vantaggi di portare il bambino da un dentista pediatrico - Hudson Valley Pediatric Dentistry - Dentista Middletown, NY
  1. Il Collutorio è un Ulteriore Strumento Importante

Dopo aver completato il processo di spazzolamento e uso del filo interdentale con il bambino, qualsiasi dentista vi consiglierà di usare un collutorio adatto al vostro bambino. Il collutorio è un complemento nel processo di mantenimento di una buona igiene orale del bambino. Un collutorio contiene fluoro e altri fattori antimicrobici che contribuiscono a proteggere in modo significativo i denti del bambino. Inoltre, non dimentichiamo di dire che il collutorio può essere usato come sostituto dello spazzolino o del filo interdentale.

  1. Il Fluoro è un Fattore Essenziale

A partire dall'età di 3/4 anni, i denti del bambino devono essere fluorati presso un dentista pediatrico, ogni sei mesi. Il fluoro, in forma di gel, viene applicato sia nella mascella superiore che in quella inferiore con l'utilizzo di apposite vaschette che rimangono sui denti del bambino per circa 3-4 minuti. Inoltre, il fluoro può essere applicato con spazzolini speciali sotto forma di vernice. Dopo il processo di fluorizzazione, il bambino non deve mangiare o bere nulla per almeno 30 minuti. Dovete sapere che la fluorizzazione fornisce una protezione eccezionale contro la carie. 

Come aiutare i bambini a gestire il cibo spazzatura - Healthy Pantry | Strong4Life
  1. Si Raccomanda di Consumare e Bere Cibi e Liquidi "Buoni"

Una corretta alimentazione è senza dubbio fondamentale per una buona salute orale e allo stesso tempo per la salute generale. Esiste una pletora di alimenti e liquidi "buoni" che sono benefici per i denti e le gengive del bambino e che dovreste assolutamente includere nella vostra dieta. Per fare un esempio di questi alimenti, possiamo citare i prodotti lattiero-caseari (latte, formaggio e yogurt) che sono fonti eccezionali di calcio e fosforo che contribuiscono alla forza dei denti. Inoltre, la vitamina C è un'altra risorsa essenziale per una buona salute orale (arancia, mandarino, pompelmo, mango, fragole, kiwi, broccoli, peperoni verdi e rossi, cavolfiore).

Il consumo di frutta e verdura attiva la produzione di saliva e questa ha proprietà antisettiche che aiutano a combattere gli acidi. Sarete sorpresi di sapere che le gomme da masticare hanno la stessa proprietà! Quando il bambino mastica una gomma da masticare - inutile dire che non contiene zucchero - i resti di cibo che sono rimasti attaccati ai denti si staccano e, allo stesso tempo, aumenta la secrezione di saliva.

Come ultimo consiglio, vi invitiamo a recarvi da un dentista per effettuare un esame completo dei denti e delle gengive di vostro figlio. Potete rivolgervi al nostro team di professionisti e specialisti e vi assicuriamo che sarete soddisfatti del processo e del risultato finale. Possiamo occuparci di tutte le vostre esigenze odontoiatriche e garantirvi un sorriso sano e attraente! 

Sommario

Contattaci

it_ITItaliano